WHAT'S NEW?
Loading...

SAPERE LA COMPOSIZIONE DEGLI ALIMENTI CON UN SENSORE LUMINOSO


Osram ha presentato al CES 2018 un sensore luminoso di ultima generazione in grado di analizzare gli alimenti anche senza contatto. Questo strumento, che ha il vantaggio di poter essere integrato anche in uno smartphone, sa dire, alimento per alimento, quanti nutrimenti, grassi e calorie contiene, semplicemente utilizzando un’applicazione luminosa. Allo stesso modo, è in grado di riconoscere i principali farmaci e, per frutta e verdura, anche il grado di freschezza.

La tecnologia di questo sensore è basata sui principi base della spettroscopia a infrarossi che permette di determinare, analizzare e valutare il contenuto degli alimenti, di un preparato o di una compressa, identificando alcuni composti come per esempio gli zuccheri, l’acqua, il contenuto in grassi, o le proteine presenti nei cibi.

Basta avvicinare il sensore per esempio a un pezzo di cioccolato, il sensore inquadra l’alimento e inizia la scansione dei componenti e degli ingredienti, visualizzandoli su un display.


Uno strumento che si presta a tante applicazioni e che può tornare molto utile per i consumatori che desiderano conoscere il contenuto e le calorie di un determinato alimento, ma anche la qualità e la freschezza di prodotti freschi come frutta e verdura, analizzando la percentuale di acqua presente nell’alimento.

Un aiuto ideale, quindi, anche per chi segue un regime alimentare sano o per chi semplicemente desidera conoscere il contenuto di quello che mangia o che sta per acquistare al supermercato.

0 commenti:

Posta un commento