WHAT'S NEW?
Loading...

ALCATEL-LUCENT ENTERPRISE: LA CONNECTED EXPERIENCE PER I SERVIZI VOCE


Con l'emergere di nuovi modelli di business e la diffusione dei dispositivi smart, le aziende hanno sempre più spesso l'esigenza di ottimizzare le prestazioni e fornire una migliore user experience che includa l’accesso ai servizi voce e alla rete, ai contenuti e alle applicazioni da qualsiasi luogo.

Soprattutto con i servizi consumer-based, supportati da architetture elastiche e aperte come il “cloud”, le organizzazioni si trovano a dover scegliere i servizi di comunicazione e le applicazioni da fornire ai propri clienti, necessarie a supportare la trasformazione del modo di comunicare.


Con la sempre maggiore maggiore mobilità tecnologica, l'ampiezza di banda che garantisce la fruizione di contenuti multimediali, l'ubiquità del video, l'aumentata richiesta di conferenze multimediali e la rapida adozione di smart phone e tablet, le aziende devono prendere decisioni che producano risultati tangibili e positivi per l'organizzazione.

L’intento è quello di fornire un valore unico alla connessione di ciascun utente che consenta di raggiungere gli obiettivi prefissati, con un'esperienza di connessione personalizzata che fornisca risultati tangibili per l'azienda e i loro utenti finali.


Per capire meglio l'applicabilità smart dei servizi voce si può citare l'esperienza di Mediclinic, clinica di eccellenza in provincia di Padova.

Mentre prima si lavorava in maniera tradizionale, grazie al sistema Alcatel-Lucent Entperprise implementato in Mediclinic le telefonate vengono gestite in maniera diversa e informatizzata: “Nel momento in cui avviene la telefonata questa viene registrata e c’è la possibilità di inserire nel sistema la motivazione della chiamata, il tipo di richiesta del paziente e l’esito della chiamata”, afferma Massimo Fusello, direttore sanitario della struttura.

Grazie a questo sistema si crea in automatico un atlante virtuale che permette di analizzare giorno per giorno le richieste e organizzare i servizi offerti. “Dopo alcuni mesi di rodaggio abbiamo notato un netto incremento delle prestazioni mediche che riuscivamo a offrire – racconta Fusello – abbiamo notato che con questo tipo di organizzazione che parte già dal centralino riusciamo a rispondere alle domande più facilmente a fissare appuntamenti senza errori e offrire anche servizi nuovi come i colloqui post diagnostici”.



0 commenti:

Posta un commento