WHAT'S NEW?
Loading...

OPI: L'INTERNET OF THINGS AL SERVIZIO DELL'AGRICOLTURA


Tra i settori in cui l'Internet of Things sta prendendo piede l’Agrifood è uno dei più interessanti, in quanto le tecnologie innovative possono fornire un supporto importante all'attività decisionale degli agricoltori.

La startup campana Evja ha lanciato a tal proposito OPI, un Sistema di Supporto Decisionale per aziende agricole.



Dal punto di vista hardware, una rete di sensori connessa in modalità wireless che funziona in modo autonomo. Il software si avvale di modelli previsionali all'avanguardia e consente l’elaborazione in tempo reale delle informazioni provenienti dai sensori.


L’installazione del prodotto sul campo è intuitiva e non invasiva. I sensori monitorano costantemente i dati relativi ai fattori critici come temperatura e umidità della coltura. Le informazioni vengono inviate alla piattaforma software, dove sono processate attraverso modelli previsionali.

Il risultato è presentato in tempo reale sulla dashboard accessibile da web e dispositivi mobile. In questo modo tutti i soggetti coinvolti nella gestione della coltivazione possono accedere in tempo reale a tutte le informazioni necessarie, dovunque essi si trovino.

OPI consente di risparmiare risorse e tempo, utilizzando meno fitofarmaci e ottenendo un prodotto più “bio”.




0 commenti:

Posta un commento